La giungla degli impianti dentali: 300 modelli diversi

La giungla degli impianti dentali: 300 modelli diversi

La giungla degli impianti dentali: 300 modelli diversi

A forma conica, cilindrica, a lama, sotto/gengivali, forme miste, in titanio, zirconia, acciaio, leghe varie, superfici lisce, acidificate, mordensate, etc., etc… stiamo parlando di impianti dentali.

Tanti di voi hanno perso uno o più denti e per sostituirli il vostro dentista vi ha sicuramente consigliato di posizionare un impianto e tanti lo hanno lasciato fare.

Ma vi siete mai chiesti se questa vite inserita nelle vostrecarni abbia o no un riconoscimento mondiale?

Gli impianti dentali sono tutti uguali?

Una recente inchiesta del Corriere della Sera ha riportato che la Società Italiana di Implantologia ha contato più di trecento aziende che producono e commercializzano impianti dentali sul territorio Italiano.

Ma come fa un cittadino comune a capire se il sistema vite/corona che il suo dentista gli propone è di buona qualità?

Chi ci è passato lo sa!

Dei 300 sistemi implantari censiti, solo 10 sono riconosciuti a livello mondiale dalla Food and Drug Administration (FDA) che garantisce assenza di rischi per la salute e sottopone il prodotto a severi controlli e test di qualita e biocompatibilità.
Come qualsiasi dispositivo anche gli impianti dentali devono avere il marchio Ce richiesto dalla direttiva Europea 93/42 conil quale si attesta la conformità alle normative comunitarie necessarie alla commercializzazione del prodotto nel mercato unico.

Il problema è che purtroppo si tratta di un’autocertificazione.

Ad ulteriore garanzia (oltre al marchio europeo) oggi esiste anche il passaporto implantare, una sorta di carta di identità da consegnare al paziente che indichi almeno la marca, il modello e la misura dell’impianto posizionato; le aziende più serie lo forniscono ai dentisti, i quali però non sono obbligati da nessuna Legge a consegnarli ai pazienti, sussistendo solo il dovere deontologico del professionista.

Ma in questa situazione paradossale sarebbe invece ottima abitudine (nonchè cautela) del paziente esigerlo anche indipendentemente dal rapporto di fiducia.

Molti sono i dentisti corretti e preparati, ma in generale il paziente è indifeso.

Forse è anche per queste ragioni che (crisi economica a parte) 6 italiani su 10 non hanno messo piede in uno studio odontoiatrico nell’ultimo anno. L’estrema confusione del settore sta generando fenomeni di cloni implantari sempre più “low cost”, prodotti in retrobottega di laboratori odontotecnici con un costo di produzione inferiore a 50 euro al pezzo e proposto al paziente a 1.000 euro. Il mercato infatti è estremamente appetibile.

Ogni anno in Italia vengono posizionati 1.200.000 impianti su una popolazione di circa 60 milioni; per avere un confronto in America ne vengono inseriti circa 1.500.000 ma su 300 milioni di abitanti.

Ecco perchè nel Belpaese più del 63% degli studi offre un servizio di implantologia.

L’implantologia rappresenta il trend in piu rapida ascesa nel settore dentale con un tasso di crescita del 15% annuo.

Gli impianti dentali NON sono tutti uguali, è indispensabile chiedere al proprio dentista maggiori informazioni tecniche, le caratteristiche e le recensioni dei prodotti che vengono impiegati nella nostra bocca.

Si tratta della nostra salute, non di un’acquisto “low cost”.

Scegliere professionisti titolati e accreditati nel settore è sempre la mossa più corretta da fare, ma ancor di più è importante informarsi per tutelarsi.

Torna a sorridere con Villa Pompea

Sei a pochi click dal tuo nuovo sorriso!

Se cerchi ulteriori approfondimenti leggi gli articoli all’interno del magazine.

Le testimonianze dei nostri pazienti

Le parole e i sorrisi di chi ci ha già provato i nostri servizi

Leggi quello che dicono di noi

Villa Pompea – Impianti Dentali su Google Review ha un punteggio di “5 su 5” con più di “143 recensioni verificate”.

ECCELLENTE
143 recensioni su
stampa cba
stampa cba
13. Maggio, 2022.
Verificata
Mi sono trovato benissimo unici nella dentatura e tornerò sempre da loro
Leggi di più
Raffaella Tassara
Raffaella Tassara
13. Maggio, 2022.
Verificata
Avevo sentito parlare di loro da un mio cliente. Bravissimi. Ne vale la pena.
Leggi di più
marco
marco
13. Maggio, 2022.
Verificata
I migliori!!! Hanno risolto un problema che mi dava molto fastidio. Top
Leggi di più
Michele Cascarano
Michele Cascarano
13. Maggio, 2022.
Verificata
Tutti molto bravi e preparati, consigliatissimo!!!
Leggi di più
Giulia Pignataro
Giulia Pignataro
6. Aprile, 2022.
Verificata
Marco T.
Marco T.
10. Marzo, 2022.
Verificata
Il dottore Di Cosola mi ha tolto un dente del giudizio incluso in neanche 1 minuto e senza dolore. Consigliatissimo
Leggi di più
Damir Budanec
Damir Budanec
8. Febbraio, 2022.
Verificata
Esperti nella odontoiatria.
Leggi di più
Fabio Di Rella
Fabio Di Rella
26. Ottobre, 2021.
Verificata
Dr. Di Cosola professionista nel suo settore. Ieri sera dopo un intervento farraginoso, le sue mani : “un battito d’ali dì farfalla”. Grazie Doc. Fabio Di Rella Sicurtransport SPA
Leggi di più
Ggsuper
Ggsuper
25. Ottobre, 2021.
Verificata

Partner e Convenzioni

Responsabile sanitario: Dott. Michele Di Cosola Albo Odontoiatri N.1735 – Albo Medici Chirurghi N.12339 – Specialista in chirurgia maxillo facciale. 
Villa Pompea S.r.l. – Partita IVA: 08234570722 – C.so Alcide de Gasperi, 318/B – 70125 Bari (BA).
Tel. 080 864 58 42 – Dal Lunedì al Venerdì: 9:30 – 19:30 e Sabato: 9:30 – 13:00
Email: info@villapompea.comPrivacy policy –  Cookie policy
Powered by wp-next.it